News

News


Inaugurato il corridoio ferroviario Italia-Cina

04/12/2017
Partito lo scorso 28 novembre, del Polo logistico integrato di Mortara, in provincia di Pavia, arriverà a metà dicembre a Chengdu, capoluogo del Sichuan, il primo treno merci diretto Italia-Cina con una ventina di container di prodotti made in Italy. in particolare per questo primo viaggio (non a pieno carico, alcuni dei 17 carri erano vuoti) il trasporto comprende macchinari, mobili, prodotti in metallo, piastrelle e componenti per automobili.
Un viaggio lungo 10'800 km e della durata di 18 giorni.
A dicembre ci sarà l'inaugurazione del collegamento in senso inverso, dalla Cina all'Italia. Poi da gennaio la 'nuova via della seta' entrerà a regime con due coppie di treni settimanali, destinati in prospettiva a diventare tre, se ci sarà domanda.
Quello con l'Italia è il tredicesimo collegamento ferroviario merci diretto tra l'Europa e la Cina. Prima tutti i treni passavano per la Germania. Questa linea fa risparmiare tanto percorso e collega il sud Europa con il mercato cinese più importante. Auto, abbigliamento, pelletteria, vini, cibi, mobili italiani andranno molto in Cina. E viceversa i prodotti cinesi: elettronica, elettrodomestici, impianti fotovoltaici.




          Invia tramite Email