Servizi Fiscali

Servizi Fiscali

La Camera di Commercio Italiana ha sviluppato una serie di servizi dedicati alle imprese per supportarle dal punto di vista fiscale per regolarizzare la loro posizione fiscale in Svizzera ed in Italia ed a ottenere il rimborso dell’iva locale nei casi previsti dalla legge. I principali servizi offerti sono:

Rappresentanza fiscale in Svizzera

Le imprese estere che realizzano forniture di beni sul territorio elvetico per una cifra d’affari annua superiore a CHF 100'000.— sono obbligate ad assoggettarsi all’IVA svizzera, richiedendo un numero IVA. Questo richiede la nomina di un rappresentante fiscale.
La Camera di Commercio Italiana per la Svizzera offre per imprese italiane coinvolte in tali forniture ed interessate ad agire nel rispetto delle leggi elvetiche, la possibilità di registrarsi presso l’ufficio IVA di Berna creando presso la nostra struttura una propria rappresentanza fiscale.

Rappresentanza fiscale in Italia

La Camera di Commercio Italiana per la Svizzera, grazie ai propri partner sul territorio italiano, offre alle imprese svizzere la possibilità di aprire una posizione fiscale in Italia per poter regolarizzare le compravendite che esse realizzano nel territorio della Unione Europea.

Recupero Iva Italiana

Recupero Iva Il servizio, offerto a condizioni molto vantaggiose, è rivolto sia imprese svizzere che recuperano l’IVA pagata in Italia, alle imprese italiane che recuperano l’IVA pagata in Svizzera ed alle imprese svizzere che recuperano l'IVA in Germania.
Grazie agli accordi di reciprocità tra l’Italia e la Svizzera, la legislazione italiana consente agli imprenditori svizzeri di ottenere il rimborso dell’IVA italiana. La CCIS:
  • fornisce la necessaria documentazione;
  • esamina la documentazione compilata;
  • recapita l’istanza di rimborso in Italia all’ Autorità fiscale competente;
  • avvia e controlla l’iter della Vostra pratica tramite il suo ufficio
    di Pescara;
  • fornisce assistenza legale.

Recupero Iva Svizzera

Recupero IvaGrazie agli accordi di reciprocità tra Italia e Svizzera la legislazione svizzera consente agli imprenditori italiani il rimborso dell’IVA svizzera. La CCIS:
  • fornisce un servizio di informazione e prima consulenza;
  • diventa il Vostro rappresentate fiscale;
  • esamina la completezza della Vostra documentazione;
  • invia la documentazione alle autorità svizzere e segue l’iter della vostra pratica.


Recupero Iva Tedesca

Recupero IvaGrazie agli accordi di reciprocità tra la Germania e la Svizzera, la legislazione tedesca consente agli imprenditori svizzeri di ottenere il rimborso dell’IVA tedesca. La CCIS:
  • fornisce la necessaria documentazione;
  • esamina la documentazione compilata;
  • recapita l’istanza di rimborso in Germania all’ Autorità fiscale competente;
  • avvia e controlla l’iter della Vostra pratica;
  • fornisce assistenza legale.

Siamo a vostra completa disposizione per ottenere maggiori informazioni e richiedere la documentazione sul servizio per il rimborso dell’IVA italiana, tedesca e/o di quella svizzera.

Per maggiori informazioni o chiarimenti contatta:

Alessandro Babini (Responsabile Reparto Servizi alle imprese)

ababini@ccis.ch

Tel. +41 (0)44 289 23 24


oppure compila il modulo di richiesta.